IMG_0035_1.jpg

ABOUT US

Durante la tragica crisi sanitaria che ha colpito il nostro Paese negli scorsi mesi, un gruppo di aziende torinesi ha deciso di rispondere all’emergenza COVID19, mettendo a fatto comune le proprie competenze e collaborando nella creazione di un dispositivo di protezione individuale di ultima generazione. Lo straordinario risultato è OP Mask, la prima mascherina lavabile e certificata come dispositivo medico CE, interamente made in Italy e prodotta a Km0 in Piemonte. 


Protagoniste dell’impresa sono due aziende della provincia di Torino: l’ideazione e la confezione del prodotto sono a opera di Oscalito, mentre il tessuto in cotone certificato è realizzato da Pertile. Dall’unione di queste due eccellenze tutte italiane, nasce OP Mask.




OSCALITO:


Osvaldo Casalini, Lino Torino: Oscalito. I nomi, i luoghi e la storia del brand sono racchiusi in queste 4 sillabe e nella celebre silhouette creata dalla scuola di Gino Boccasile, raccontando la storia di una famiglia, di una città e di una grande passione. Il racconto di quest’impresa inizia nei primi anni Trenta, con una produzione di tessuti in cotone e lana, che nel 1936 dà vita al marchio Oscalito, con le sue linee di intimo e moda maglia. Lo scorrere degli anni vede questa storia familiare intrecciarsi con quella del Paese, dall’impegno del dopoguerra, all’entusiasmo e alle soddisfazioni di una visione che diventa sempre più internazionale. Le generazioni si susseguono alla guida dell’azienda nel segno della passione per i tessuti, fondamentale componente di un dna in costante evoluzione, artistica e tecnologica, ma sempre ancorato alle sue radici. Oggi come allora, infatti, la produzione avviene interamente nello stabilimento torinese: dalla creazione del modello al prodotto finito, passando attraverso tessitura, taglio, cucitura e finissaggio. Oscalito è sinonimo di eccellenza da vestire sulla pelle, con l’impegno di creare i presupposti per una crescita sostenibile rispetto all’ecosistema, integrata e rispettosa dell’ambiente sociale e territoriale.



TESSITURA PERTILE:


La Tessitura Pertile produce tessuti Jacquard e a ratiera realizzati in fibre naturali come cotone egiziano, seta, lino e cashmere, utilizzati come biancheria per il letto e decorazione per la casa.

Grazie alla sinergia ottenuta tra un innovativo utilizzo del disegno tecnico e il rispetto delle tecniche artigianali di tessitura, l’azienda garantisce un originale sviluppo prodotto e la possibilità di affiancare il cliente al fine di personalizzare le proprie collezioni. Forte della tradizione tessile propria della sua storia e del territorio in cui è radicata, la Tessitura Pertile ha così consolidato la sua presenza nei mercati internazionali, facendosi conoscere in tutto il mondo per l’alto livello qualitativo dei suoi prodotti e per la costante innovazione tecnica e creativa. L’impiego di fibre organiche e la realizzazione di disegni piazzati attraverso la variabile del campo unico sono alcuni degli asset che hanno permesso all’azienda di affermarsi nel prestigioso settore della biancheria di lusso.